“Guarire dall’omofobia oggi si può, grazie ad OmofoStop“

Omofobia..? Guardiamo insieme questo video delle nostre Karma B!


Vestite da infermiere, con la banda sull'occhio che ricorda Kill Bill, Carmelo e Mauro, in arte Karma B, hanno cantato un divertente quanto prezioso e ritmato inno, sulle note della canzone "cleptomania" degli Sugarfree, a tutti gli omotransfobici d’Italia, creando una canzone icona di questo momento storico, fonte di beffa per coloro che ancora parlano e agiscono come omofobi.




Perché “l’omofobia è una malattia e chi ne è affetto non va abbandonato. Bisogna aiutare gli omofobi a trovare la loro serenità“.

La tua malattia si può guarire sai, chi ci crede dai che hai molti amici gay, ti hanno visto andare pure al Family Day“, cantano le Karma. “È tempo di guarire da questa patologia, è solo una banale forma di omofobia! Vuoi mandarla via, falla andare via!“.


Da qui nasce l'inno delle nostre testimonial che con le nostre balls tinta unita di colore rosso dicono:


Guarire dall’omofobia oggi si può, grazie ad OmofoStop

Questo il nome del fantasioso farmaco che compare nel video, creato per guarire dall’odio nei confronti delle persone.... l'unico medicinale atto a ripristinare il regolare funzionamento del cervello, perchè “Quando l’omofobia ti sorprende, sorprendila con OmofoStop. L’unico con 3 miliardi di neuroni funzionanti, per ripristinare il normale quoziente intellettivo persino nel cervello di un omofobo“.


Grande e davvero ammirevole l'impegno delle Karma B che con ironia hanno saputo toccare un tema importantissimo, in vista anche del prossimo 20 ottobre, quando la legge contro l’omotransfobia e la misoginia tornerà alla Camera dei Deputati.


La nostra azienda è fiera di essere parte di una battaglia che vede l'amore al centro di tutte le relazioni umane, senza nessun tipo di distinzione di razza o sesso.




19 visualizzazioni

Seano - Carmignano - Italia / online@mirtaaccessori.it / +39 055 8704400